Loading...

Come mettere annunci su Google

Una guida pratica per capire come fare pubblicità su Google Ads

come mettere annunci su Google

La pagina dei risultati di Google mostra nelle primissime posizioni dei risultati di ricerca le inserzioni a pagamento. Gli annunci Google Ads sono preceduti sempre dalla dicitura “ann.” che sta per annuncio.

Una maggiore consapevolezza sul giusto utilizzo degli annunci e della pubblicità su Google è fondamentale per far apparire il tuo sito web aziendale in cima alla prima pagina dei motori di ricerca. Sapere come mettere un annuncio o come fare pubblicità su Google non è sempre facile e immediato, ma con questa breve guida puoi dare il giusto risalto alla tua attività e ampliare il tuo bacino di clienti.

Uno dei primi obiettivi da porsi è ottenere un ottimo posizionamento nella SERP (la pagina dei risultati del motore di ricerca): solo in questo modo gli utenti hanno la possibilità di arrivare sul tuo sito e conoscere la tua attività. I motori di ricerca sono gli strumenti che permettono agli utenti di trovare le aziende in rete, attraverso una ricerca di informazioni e servizi digitando parole chiave. Quando lo scopo della tua attività è quello di ottenere maggiori guadagni e visibilità grazie al web, è essenziale quindi comprendere come pubblicare un annuncio su Google in maniera efficiente e performante.

Perché farsi pubblicità su Google

Perché fare pubblicità su Google? Perché oltre ad essere leader nel mondo, Google offre un sistema di sponsorizzazione in linea con il profilo e il budget di chi sceglie di sfruttare la sua piattaforma: quando parliamo di annunci su Google, infatti, ci riferiamo al suo software AdWords (adesso Google Ads), che ci permette di creare le pubblicità su Google, gestire le nostre campagne e i nostri annunci online e di seguirne l’andamento.

I vantaggi delle inserzioni pubblicitarie di Google sono molti di più rispetto alla pubblicità tradizionale. Gli annunci inoltre sono altamente personalizzabili con estensioni che aiutano ad arricchire il messaggio pubblicitario e invitare all’azione gli utenti tramite l’utilizzo di call to action, grafiche, animazioni e molto altro ancora.

Perché usare AdWords per mettere annunci su Google

Tra gli strumenti di advertising online, Google AdWords (adesso Google Ads) è uno dei più efficaci perché:

  • Sfrutta il motore di ricerca più usato al mondo
  • Ha tempi d’azione molto brevi
  • Permette di avere riscontri di business in breve tempo
  • Permette di interrompere istantaneamente la campagna
  • Permette di tracciare il comportamento degli utenti raggiunti dagli annunci e le loro azioni sul sito (es. se hanno effettivamente acquistato un prodotto, se si sono iscritti alla newsletter, etc.)
  • Posiziona gli annunci su Google in maniera pertinente alle ricerche degli utenti

Come funziona Google AdWords

Tra gli strumenti di advertising online, Google AdWords è uno dei più efficaci perché funziona in modo tale da sfruttare il motore di ricerca più usato al mondo, con tempi di azione molto brevi, in modo da tradurre gli obiettivi che ti sei posto per la tua attività in risultati concreti. Grazie alla possibilità di monitorare l’andamento di un annuncio su Google, puoi tracciare il comportamento e la risposta degli utenti raggiunti con la pubblicità su Google e analizzare le loro azioni, come l’acquisto di un prodotto/servizio offerto dalla tua attività imprenditoriale, oppure se hanno effettuato l’iscrizione alla newsletter.

Tale risultato è raggiunto grazie alla possibilità di posizionare e mettere annunci su Google che siano pertinenti e inerenti alla ricerca degli utenti. Qualora i risultati non siano in linea con gli obiettivi prefissati, hai la possibilità di interrompere istantaneamente la campagna pubblicitaria. Dal momento in cui la tua campagna pubblicitaria è approvata da Google in poco tempo inizierai a ricevere clic e di conseguenza visite al tuo sito.

Come mettere un sito in prima pagina di Google

Arrivare nella prima pagina di Google con il proprio sito è possibile in due modi: con l’attività SEO di posizionamento organico (gratis) o con la pubblicazione di inserzioni pubblicitarie a pagamento. Per presidiare più spazio nel motore di ricerca le medie-grandi aziende alternano entrambe le strategie di search engine marketing (SEM) per ottenere la massima esposizione di visibilità.

ecco come mettere annunci su Google

Adwords nasce nel 2000 e nel corso degli anni diventa uno dei strumenti per la pubblicità su Google più efficaci e utilizzati in tutto il mondo. Mediante la piattaforma è possibile ideare campagne pubblicitarie in diversi spazi adibiti alla sponsorizzazione online: rete di ricerca, rete display (siti web, app, Youtube) e Google shopping. Dal 24 Luglio 2018 la piattaforma prende il nome di Google Ads.

Nel concreto, ti basterà attivare un account Google ed accedere al sito www.google.it/ads per iniziare a creare una campagna pubblicitaria. I primi passaggi sono quelli più importanti perché ti permettono di personalizzarla e di scegliere variabili importanti per il suo avvio. In ordine, quindi, si deve:

  1. Inserire il nome della campagna
  2. Scegliere la rete di ricerca, ovvero gli spazi della pagina dove volete che appaia l’annuncio
  3. Scegliere una località specifica per restringere il target o eventualmente escluderla per allargarlo
  4. Scegliere la lingua del motore di ricerca
  5. Stabilire la strategia dell’offerta
  6. Scegliere il metodo di pubblicazione

Google Adwords costi e budget per gli annunci

Inizialmente può sembrare complicato mettere un annuncio su Google, che sia un annuncio pubblicitario e commerciale o anche un annuncio di lavoro. Ma grazie all'interfaccia intuitiva di Google AdWords hai la possibilità di utilizzare al meglio l’advertising online, scegliendo quale budget investire nella tua campagna pubblicitaria per ottenere nel minor tempo possibile i risultati che desideri.

La strategia di AdWords si basa sulla scelta delle parole chiave (Keyword) che gli utenti utilizzano per cercare la tua azienda su Google. La logica, infatti, è quella del pay per click e il costo della campagna dipenderà dal numero dei click che dagli annunci su Google arriveranno direttamente al sito sponsorizzato. Dal budget che sarai disposto a investire sul costo delle parole chiave dipenderà la buona riuscita della campagna: più alta sarà l’offerta che farai, più possibilità avrai di essere competitivo sul web.

La logica che c’è dietro AdWords, per quanto intuitiva, può dare la possibilità di investire e utilizzare erroneamente il budget di cui disponi. Se vuoi evitare che il tuo budget si esaurisca in breve tempo, è importante effettuare uno studio delle parole chiave inerenti al tuo ambito di lavoro, nonché monitorare costantemente l’andamento della campagna per correggere in corso d’opera errori e parole chiave superflui.

Per far questo potrebbe servirti l’aiuto e l’appoggio di una web agency esperta che in poche ore riesca ad ottimizzare la tua campagna online, costruendo per la tua attività una pubblicità su internet certificata Google.

Tags

Richiedi un Preventivo