Loading...

Gestione campagne Facebook: da dove partire

Come organizzare una gestione delle campagne Facebook efficace

gestione campagne facebook da dove iniziare

Oltre ad esser stato il primo e vero social network in Italia, ruolo che ricopre da oramai più di dieci anni, Facebook è anche un’ottima piattaforma promozionale per coloro che vogliono fare pubblicità sul web. In particolare ad oggi, Facebook Advertising è tra gli strumenti pubblicitari più efficaci a cui ricorrere se vuoi far crescere il tuo business online. Questo perché ti consente di fare una pubblicità mirata il cui ritorno si traduce in visibilità, nuovi click e conversioni: il tutto investendo una cifra inferiore a quella necessaria per fare pubblicità ad esempio su Google ADS.

Quando parliamo di pubblicità che funziona intendiamo un investimento da cui deriva un ritorno economico considerevole e visibile nel tempo. Il segreto è quello di riuscire a raggiungere un target specifico di pubblico tramite gli strumenti forniti dallo stesso Facebook. Per ottenere risultati concreti non è necessario investire grosse cifre: bastano anche 5 euro al giorno, purché la campagna sia ben strutturata e nulla lasciato al caso. Infatti non basta creare un post e impostare il budget per organizzare una campagna efficace: è necessario stabilire una strategia, che va dalla scelta dell’obiettivo di campagna ad un copy efficace, nonché ad una costante analisi accurata dei dati.

Perché sfruttare Facebook Ads

Milioni di persone in tutto il mondo usano già Facebook Ads per tre motivi fondamentali:

  1. Raggiungere un pubblico vasto. Sono oltre 21 milioni gli utenti di Facebook, e si stima che nel 2020 supereranno la quota di 23 milioni. In media ogni persona passa almeno 35 minuti al giorno collegato a questo social network.
  2. Definire un target. L'annuncio infatti viene visualizzato da target specifici di pubblico. Puoi selezionare località, interessi, sesso, età e abitudini comportamentali.
  3. Creare tipologie di campagne diverse. Puoi scegliere tra formati diversi di annunci e ottenere un riscontro già nel breve periodo, solo però se c’è una gestione costante della campagna con Facebook Ads.

Per quanto possa sembrare difficile la gestione di campagne su Facebook, farne una di successo non è impossibile. Come? Abbiamo cercato di scoprirlo in questa guida che ti permetterà di capire da dove partire e come rendere redditizia la tua campagna.

1° Step: come iniziare

Per creare la tua campagna pubblicitaria usando Facebook Ads devi compiere i seguenti passi:

  • entra nella pagina Gestione inserzioni di Facebook Ads a cui puoi arrivare direttamente dal tuo profilo;
  • clicca sul tasto verde in alto a destra con su scritto “crea inserzione”, si aprirà una schermata con 10 obiettivi divisi in categorie;
  • scegli gli obiettivi tra:
    • notorietà (del brand, copertura)
    • considerazione (traffico, interazione, installazioni dell'app, visualizzazioni video, generazione contatti)
    • conversione (conversioni, vendita prodotti catalogo, visite al punto vendita).
  • Decidi il target, cioè il pubblico specifico a cui verrà mostrato il tuo annuncio. Puoi seguire diverse strategie puntando su un pubblico personalizzato da te, sul luogo, su caratteristiche come il sesso e l’età, su dati demografici, interessi, comportamenti. Con l’aiuto dei grafici, puoi capire quanto è grande il tuo pubblico e quanti utenti potenziali raggiungere ogni giorno. Inoltre, il grafico, che colleziona e analizza i dati registrati nel tempo, ti consente di monitorare gli sviluppi e gli obiettivi conseguiti della tua compagna online. 

2° Step: cosa pianificare a priori

pianificare strategia facebook ads

È quindi evidente che devi avere in mente una strategia di marketing ben chiara: quali sono i tuoi obiettivi? Vuoi farti conoscere oppure vuoi ampliare il tuo pubblico? Vuoi promuovere un prodotto o un servizio? Vuoi monetizzare con la vendita?

Anche la scelta del pubblico di riferimento deve essere definita a priori. Facebook ti offre la possibilità di creare il tuo pubblico personalizzato.  È un processo molto semplice che consiste nel caricamento di un file Excel (o CSV o TXT) dove importare i tuoi contatti sotto forma di indirizzi, numeri di telefono ID Facebook. Le connessioni sono un altro strumento a tua disposizione per individuare gli utenti giusti: puoi selezionare le persone in base alle connessioni che hanno già avuto con il tuo sito, con la tua pagina o la tua app; è possibile anche focalizzarsi sugli amici di chi ti segue. Puoi anche decidere di escludere una di queste categorie, come quelli che sono già tuoi amici.

Se invece vuoi puntare sul luogo inserendo il CAP, puoi selezionare una località specifica.

Quando invece miri a un target di utenti con interessi particolari, ti viene offerta la possibilità di individuare comportamenti e interessi specifici, come lo shopping, il cibo, il business, le abitudini di acquisto e via dicendo.

Qual è il costo della gestione campagne Facebook?

Per la gestione campagne Facebook il sistema imposta una base di partenza di 5 euro giornalieri per un mese; non è una cifra fissa, perché il tuo budget può essere personalizzato definendo:

  • un budget giornaliero;
  • un budget per l'intera campagna (in questo caso dovrai selezionare la data di inizio e di fine)

Per capire come procede la tua campagna invece puoi consultare le statistiche:

  • entra nella pagina Gestione Inserzioni;
  • clicca sulla campagna che vuoi analizzare;
  • visualizza i grafici:
  • controlla i parametri (numero di utenti raggiunto, tipologia, risultato ottenuti, costo, ecc);
  • se vuoi, puoi anche esportare i dati cliccando sul pulsante “esporta” presente sul menù.

3° Step: come scrivere l'annuncio

gestire campagne facebook

Ricorda che le persone non navigano su Facebook per fare acquisiti: fare un annuncio che propone o spinge l'utente all'acquisto e ripeterlo più volte non è quindi una strategia adatta a tale social. Su Facebook si costruiscono relazioni: perciò anziché puntare su clienti immediati, si dovrebbe quindi pensare di creare una base di clientela da mantenere nel tempo.

E proprio grazie alla segmentazione, Facebook ti consente di raggiungere il target di clienti potenzialmente interessato ai tuoi prodotti/servizi. Come già accennato, però, è necessario definire in partenza chi sono i tuoi clienti: per raggiungerli devi quindi studiare un testo da postare in modo che possa catturare la loro attenzione. Gli annunci generici non sono tendenzialmente efficaci, quindi è meglio puntare su un testo che invita all'azione e spinga a interagire, affinché si crei una connessione.

Gestire le campagne su Facebook con il social marketing

Su Facebook puoi anche attirare clienti con una campagna di social marketing. Oltre al sistema di inserzioni, è possibile ottenere maggiori clienti scrivendo dei post interessanti e accattivanti. Ecco qualche suggerimento che potrà esserti utile:

  • i video sono meglio dei post scritti. Usali per presentare un prodotto in modo attraente, intervista dei consumatori, oppure descrivi vantaggi e benefici di uno specifico prodotto/servizio;
  • pubblica i tuoi post in orari sociali, diversi da quelli di apertura degli uffici: solo in questo modo puoi entrare nel segmento temporale dove si riscontra il momento di maggiore attività sui social. Puoi pianificare la pubblicazione impostando data e ora;
  • usa le immagini in modo creativo per mettere in evidenza il post: a livello visivo l'annuncio spiccherà di più;
  • sfrutta il crowdsourcing: chiedi agli utenti consigli e feedback su come migliorare la campagna. Coinvolgere i consumatori è una strategia vincente per incrementare le vendite;
  • crea dei contest che rendano attivi i follower e li spingano a invitare amici, in questo modo aumenti la lista dei contatti e raccogli informazioni utili sul target;
  • sfrutta le potenzialità di Facebook per creare una campagna pubblicitaria: una campagna di marketing tradizionale può raggiungere circa il 16% del pubblico interessato; se invece vuoi aumentare questa percentuale, è consigliabile sfruttare gli strumenti pubblicitari messi a disposizione da Facebook che ti abbiamo appena descritto.
Tags

Richiedi un Preventivo